INNOVATION PARK TICINO

SITO

Dopo il 2026, l’Innovation Park Ticino comincerà a trasferire la propria sede presso il Nuovo Quartiere Officine di Bellinzona. L’area di 25’000 mq dedicata al Parco sarà inserita all’interno del quartiere di 120’000 mq completamente rinnovato.

CONTESTO STORICO

UN’EREDITÀ SIGNIFICATIVA

Bellinzona è stata per secoli uno dei crocevia nord-sud più strategici d’Europa. Situata in una zona di straordinaria bellezza, vanta castelli patrimonio dell’UNESCO e un’elevata qualità di vita.

L’arrivo della ferrovia nel 1895 ha portato grandi cambiamenti per la città che è sede dell’impianto di manutenzione dei treni delle Ferrovie Federali Svizzere in costante espansione. Quando la struttura si trasferirà nella sua nuova sede di Castione nel 2026, l’attuale sede prenderà nuova vita come Nuovo Quartiere Officine di Bellinzona.

© FFS Historic | Archivio Officine Bellinzona

NUOVO QUARTIERE OFFICINE

IL QUARTIERE DELL’INNOVAZIONE

Il Canton Ticino, la Città di Bellinzona e le Ferrovie Federali Svizzere daranno vita a questo quartiere su un’area di 120’000 mq, che comprenderà abitazioni, commerci e amministrazione, un centro di formazione post-laurea, cultura e tempo libero e, soprattutto, sviluppo tecnologico. Un vero e proprio “distretto dell’innovazione” in linea con i più recenti concetti di sostenibilità.

I nuovi collegamenti ferroviari Alptransit e i concetti di mobilità sostenibile avvicineranno i vari centri della regione, formando una sorta di “Città Ticino”. Il Nuovo Quartiere Officine di Bellinzona, vicino alla stazione ferroviaria, diventerà la “porta d’entrata nord” del Ticino, con collegamenti di prim’ordine con i poli economici di Zurigo e Milano.

Questo progetto mira a promuovere la collaborazione tra aziende innovative e istituzioni accademiche. L’unione di persone con gli stessi obiettivi, ma provenienti da settori e background differenti, creerà le condizioni ideali per iniziative di collaborazione volte a sviluppare nuovi prodotti e servizi, stimolando uno spirito innovativo non solo all’interno del Parco, ma in tutta la regione del Ticino.

© Fondazione Agire

DISTRETTO DELL’INNOVAZIONE

IL FUTURO È QUI

L’Innovation Park Ticino sarà situato nel cuore di quest’area, occupando uno spazio di 25’000 mq. A pochi passi dalla sede centrale, e quindi considerato ancora un’estensione della sede principale, ci saranno i laboratori del Centro di Competenza (CC) per le Scienze della Vita.
Nella sua configurazione finale, il Parco offrirà le seguenti caratteristiche esclusive:

  • Posizione strategica sull’asse nord-sud nel cuore della capitale cantonale.
  • Ottimo collegamento ferroviario con Lugano – sede del nuovo campus USI-SUPSI – e con i poli di Zurigo e Milano.
  • Molte opportunità di contatti informali generate dal progetto del nuovo distretto dell’innovazione.
  • Posizione privilegiata in termini di visibilità: come prima fermata ferroviaria dopo il tunnel di base del Gottardo, rappresenterà la porta d’entrata del Ticino e l’edificio imponente, con l’esposizione del logo di Switzerland Innovation, sarà ben visibile ai visitatori che arriveranno in treno.
  • Narrazione credibile offerta dalla storia del sito e dal suo storico edificio “La Cattedrale”, contribuendo a una forte immagine e identità.
  • Concetto avanzato di sostenibilità.

© Città di Bellinzona

Tutti questi elementi rappresentano i migliori prerequisiti per lo sviluppo di un forte e vibrante ecosistema d’innovazione, con un impatto anche al di fuori del Ticino e della Svizzera.

SEDE OPERATIVA

FONDAZIONE AGIRE, MANNO

Nella fase di transizione, la sede operativa dell’Innovation Park Ticino sarà situata presso la Fondazione Agire a Manno (Lugano), attuale sede del Tecnopolo Ticino.

RIVIERA AIRPORT

L’Innovation Park Ticino avrà una seconda sede 15 km a nord della futura sede di Bellinzona, presso il Riviera Airport, che rappresenta il sito operativo del Centro di Competenza Droni.

© Fondazione Agire